HACK FOR DESTINATION - TARANTO

Progetti, servizi ed esperienze per dare nuova identità turistica a Taranto, ripartendo dal legame con il mare e dal fermento culturale del territorio.

Sfida promossa da

Autorità di Sistema Portuale del Mar Ionio

La sfida

La città di Taranto ha vissuto per tanti anni una narrazione negativa legata principalmente alle questioni industriali e ambientali dell’ex-Ilva. Questo territorio è ora pronto a riscrivere la propria identità accettando i propri contrasti di bellezza e degrado, ripartendo dalle proprie tradizioni, dal proprio legame con il mare, dal fermento delle energie culturali.

Nei momenti di crisi, la creatività è lo strumento necessario per vedere oltre quello che c’è e immaginare tutte le diverse possibilità di futuro.

Hack for Destination è l’occasione per dare forma a una Taranto in cui l'attitudine creativa è centrale attraverso progetti di impresa che abbracciano questa visione per la città.

L’obiettivo dell’hackathon è identificare e accelerare startup che possano proiettare al futuro Taranto come destinazione turistica, influendo su esperienze, servizi e spazi che facilitano l’esperienza del viaggiatore e lo incoraggiano a scegliere questo territorio come meta del proprio viaggio.

Ad oggi, il territorio non si distingue come brand di destinazione turistica, sia perché oscurato da una narrazione territoriale negativa, sia per la mancanza di enti di riferimento che si occupano dell’offerta, oltre all’assenza di servizi adeguati per i visitatori e i cittadini.

Nonostante ciò, Taranto ha molto da offrire, dal punto di vista naturalistico, come città dei due mari, ma anche rispetto alla forte presenza di tradizioni locali folkloristiche ed enogastronomiche e a un ricco patrimonio artistico-architettonico. La città è anche facilitata dalla vicinanza a infrastrutture aeroportuali nazionali e internazionali.

Nel reimmaginare il porto come area multifunzionale e culturale per i viaggiatori e le nuove proposte esperienziali sarà fondamentale mettere al centro i valori e gli obiettivi dei nuovi viaggiatori sempre più diversi, poliedrici ed esigenti.

Inoltre, i progetti che parteciperanno all’hack for destination sono incoraggiati a preservare un’attitudine sistemica immaginando la propria proposta in collaborazione e in rete con gli altri soggetti del territorio, che comprende Taranto e tutti gli altri centri della provincia.

Tutto quello che devi sapere

Si raccomanda un’attenta lettura del Regolamento del Contest che riporta i termini e le condizioni generali per la partecipazione.

Il Brief Dettagliato è disponibile QUI.

Il documento propone un inquadramento delle tematiche di maggiore interesse in questa call per Hack for Destination, oltre ad aiutare i partecipanti a identificare con maggior precisione i temi a cui potrebbero rispondere i progetti.



Possono partecipare team informali e startup da tutta Italia che rispondono a una delle track tematiche proposte.

Per partecipare all’iniziativa è obbligatorio presentare il proprio progetto seguendo la procedura prevista da questa piattaforma.

La partecipazione alla Call for Proposal e all’iniziativa Hack for Destination è totalmente gratuita.

Per partecipare è necessario presentare una proposta di progetto imprenditoriale e, in fase di submission, compilare il form di partecipazione.

Il form prevede alcuni campi obbligatori e altri facoltativi.

Tra i campi facoltativi, i partecipanti troveranno la possibilità di allegare documenti e immagini. Consigliamo di utilizzare questa funzionalità per rendere comprensibile e valutabile l'idea in tutti i suoi aspetti e soprattutto per valorizzarla al meglio.

La composizione della giuria sarà comunicata il prima possibile.

La giuria valuterà i progetti in base ai seguenti criteri di valutazione:


1 Capacità di risposta alla sfida

Quanto il progetto risponde alla sfida di partenza?

Rispetto al nostro obiettivo originale, quanto la proposta è di valore? qual è l’impatto che la nostra soluzione porta?


2 Qualità della proposta

Quanto il progetto è stato approfondito in tutti gli aspetti che lo costituiscono (dalla value proposition, all’esperienza dell’utente o le caratteristiche del prodotto, alla sostenibilità economica)?

Quanto gli approfondimenti risultano corretti e appropriati rispetto agli obiettivi del progetto?


3 Fattibilità, sostenibilità economica e finanziaria della proposta

Fattibilità. Quanto il progetto è realizzabile? Ci sono elementi che lo dimostrano?

Sostenibilità economica e finanziaria. Questo progetto è realistico dal punto di vista economico?

Quanto questi aspetti sono stati approfonditi e curati?


4 Innovatività della proposta

Quanto la soluzione proposta è creativa e innovativa, in termini di prodotto o processo?

Come si colloca rispetto alla concorrenza?

Quanto il progetto risponde in modo unico alla sfida?


5 Impatto sociale della proposta

Quanto la soluzione proposta è in grado di generare un impatto sociale positivo, in collegamento alle caratteristiche e necessità del territorio in cui si inserisce?


6 Qualità della presentazione

Quanto la soluzione proposta è stata descritta in modo chiaro e comprensibile? Comprende tutti gli elementi richiesti?


7 Motivazione e impegno dimostrato dal team

Quanto i membri del team si sono dimostrati motivati rispetto al raggiungimento degli obiettivi e all’opportunità presentata dall’iniziativa?

Quanto i membri del team si sono impegnati, in modo coeso e collaborativo, nelle diverse fasi del workshop?


Gli stessi criteri, salvo il criterio 7 Motivazione e impegno dimostrato dal team, che sarà applicato solo durante il workshop, saranno utili per la selezione dei progetti in fase i Call for Proposal.

Il team vincitore di questa sfida verrà premiato con un percorso di accelerazione del progetto. La scelta del percorso sarà definita in base all’ambito tematico di maggior interesse del Progetto vincitore.

Le tempistiche dell’erogazione del Riconoscimento saranno concordate tra i Partner e il vincitore.

Per difficoltà o dubbi sulla partecipazione alla Call for Proposal online, potete contattare il seguente indirizzo email:

make@ondealte.com

Vi risponderemo il prima possibile.

Processo di lavoro

PROPOSTA

21 dicembre 2020 - 16 febbraio 2021

REVISIONE

17 febbraio 2021 - 02 marzo 2021

HACKATHON

03-05 marzo 2021

PREMIAZIONE

06-07 marzo 2021

Invia la tua proposta.
Hai tempo fino al 16 febbraio 2021

Hai preparato tutti i materiali richiesti e sei pronto per inviarci la tua idea? Noi non vediamo l’ora di riceverla!

Condividi questa sfida